FUJIFILM GFX-100s | FUJIFILM RIDUCE LE DIMENSIONI MA NON LE POTENZIALITÀ

FUJIFILM GFX-100s | FUJIFILM RIDUCE LE DIMENSIONI MA NON LE POTENZIALITÀ

Fujifilm lancia una nuova versione leggera e compatta della sua mirrorless da 100 Megapixel!

Continua la linea coerente della casa giapponese nella sua linea di fascia professionale, ovvero l'idea di differenziarsi e superare lo standard del formato Full Frame creando dei prodotti di altissimo livello e alte prestazioni in un formato di sensore maggiore del classico 35mm.

La GFX 100S rappresenta un  ulteriore salto in avanti su questo concetto, grazie a un formato più compatto rispetto alla GFX 100 e un peso per il corpo macchina inferiore al kilo.

Le dimensioni sono simili a quelle delle full-frame più comuni ma la risoluzione è pari almeno al doppio delle mirrorless più diffuse.

Il sensore, di 1,7 volte più grande rispetto al pieno formato, arriva a 102 Megapixel e la gamma dinamica delle immagini è assolutamente grandiosa.

Se GFX 100 si è posta come il massimo delle prestazioni raggiungibili attualmente nel mondo del medio formato, con prestazioni in auto-focus assolutamente al di sopra della media per la categoria e la presenza della stabilizzazione del sensore nel corpo, GFX 100s porta tutto questo in un formato comodo e funzionale anche per i fotografi che hanno la necessità di proporre delle immagini di altissimo livello senza però dover portare nelle location un prodotto dalle dimensioni comunque notevoli.

Infatti GFX100s combina il meglio della tecnologia “imaging” di Fujifilm in un corpo macchina di soli 900g.

CORPO:

Con un peso di 900g, una larghezza di 15cm, un’altezza di 10,4cm e una profondità di 8,7cm, il corpo compatto di GFX 100S è di dimensioni paragonabili a molte fotocamere full-frame.

Circa 6cm più corto e 500g più leggero di GFX 100, in grado di mantenere lo stesso livello di qualità fotografica e prestazioni video.

GFX 100S è ben bilanciata da un’impugnatura molto robusta, che offre una sensazione confortevole alla mano. Inoltre verrà proposto come accessorio opzionale, MHG-GFX S, un’impugnatura in metallo che migliora l’ergonomia e permette una presa più stabile della fotocamera anche quando sono montati obiettivi di grandi dimensioni.

FUJIFILM GFX 100S è progettata per funzionare a temperature fino a -10°C e per resistere a polvere e umidità. Costruita con un telaio in lega di magnesio che è volutamente più spesso di 1mm rispetto a GFX 100 in prossimità della flangia dell’obiettivo, per fornire un supporto aggiuntivo agli obiettivi G Mount di dimensioni maggiori.

PRESTAZIONI:

Grazie alla CPU ad alte prestazioni X-Processor 4 quad-core di Fujifilm, GFX 100S sfrutta il proprio sensore CMOS retroilluminato "Large Format" da 102 MP per fornire immagini di qualità straordinaria.

Vantaggio significativo rispetto ai sensori più piccoli quando si tratta di produrre immagini con una profondità di campo ridotta, con una ricca gamma dinamica, con una riproduzione fedele dei colori e con prestazioni eccezionali a ISO elevati.

A disposizione una scelta di 19 esclusive modalità di Simulazione Pellicola FUJIFILM. GFX 100S include Nostalgic Neg., una nuova modalità di Simulazione Pellicola tutta da scoprire che stuzzicherà particolarmente la creatività, Tonalità che aggiunge un tono ambrato alle alte luci, per un aspetto più morbido, e aumenta la saturazione delle ombre, preservando i dettagli, per fornire un tocco lirico alle immagini.

A differenza di molte altre fotocamere di grande e medio formato, i punti di rilevamento di fase sul sensore d’immagine di FUJIFILM GFX 100S coprono quasi il 100% della superficie, come vediamo nelle mirrorless della loro fascia APS-C.

Ciò significa che la fotocamera acquisisce la messa a fuoco in appena 0,18 secondi, anche a livelli di luminanza di -5,5EV, rendendola precisa e incredibilmente veloce. X-Processor 4 gestisce in modo efficiente di un algoritmo di rilevamento della messa a fuoco aggiornato, per mantenere a fuoco i soggetti tramite le funzioni Tracking AF e Face/Eye AF studiate da Fujifilm per tutta la sua gamma professionale.

FUJIFILM GFX 100S, come la sorella maggiore GFX100, è dotata di un sistema di stabilizzazione d’immagine nel corpo (IBIS). Rispetto però all’unità di FUJIFILM GFX100, il meccanismo IBIS all’interno di GFX 100S è più piccolo del 20% e più leggero del 10%.

Il sistema a cinque assi della mirrorless fornisce 6 stop di stabilizzazione dell’immagine (CIPA), quindi un miglioramento di 0,5 stop rispetto a GFX 100.

VIDEO

Il lato video non è stato lasciato indietro.

Nonostante il sensore di notevoli dimensioni, GFX 100S è in grado di registrare filmati 4K/30p.

I filmati possono essere registrati in differenti livelli di qualità:

F-log 10-bit 4:2:0 con bit rate di 400 Mbps su scheda SD

10-bit 4:2:2 e 12-bit ProRes RAW tramite la porta HDMI.

GFX 100S supporta anche il formato 17:9, utilizzato frequentemente nel cinema digitale.

Disponibili anche i codec di compressione H.264 e H.265.

Possibile selezionare standard come REC.2100

Supporta Hybrid Gamma Log (HLG) e F-Log per un controllo creativo completo. La registrazione di filmati in F-Log o HLG offre ai filmmakers molta più flessibilità nella post-produzione e color grading

GFX 100S può anche registrare filmati 4K/30P in formato 12-bit RAW, tramite HDMI, direttamente sul dispositivo esterno di registrazione Atomos Ninja V, nel formato di registrazione Apple ProRes RAW. In questo caso possibile l’output simultaneo del formato RAW e del formato F-Log o Hybrid Log Gamma (HLG) con una modalità di simulazione film applicata.

Una macchina impressionante sia dal punto di vista progettuale che prestazionale, ancora una volta Fujifilm si rende capace di sorprendere il mercato!

FUJIFILM GFX 100S sarà resa disponibile marzo 2021 ad un prezzo molto competitivo per la categoria, circa 6.185,00 euro iva inclusa.

Video dedicati al prodotto:

Lascia il tuo commento