LE EREDI DI LUMIX GH5 | ANNUNCIO GH5 II e GH6

LE EREDI DI LUMIX GH5 | ANNUNCIO GH5 II e GH6

Panasonic ha recentemente annunciato il futuro che ci aspetta sulla gamma di prodotti Micro Quattro Terzi Lumix!

Saranno due le macchine che seguiranno la tanto amata dai professionisti Panasonic GH5, mirrorless che nel mondo video ha dato molte soddisfazioni, con un corpo compatto, prezzo competitivo e prestazioni

al massimo della categoria nel suo periodo di uscita (2017).

Panasonic annuncia infatti che continuerà a investire nel formato Micro Quattro Terzi, per sostituire GH5 verranno seguite due linee di progettazione distinte, per andare ad incontrare le esigenze di due diverse tipologie di utenti.

Chi produce video per il web, a fine giugno arriverà la nuova Lumix GH5 Mark II, mentre per i videomaker professionisti hanno necessità di alti standard nelle prestazioni e formati è in via di sviluppo la nuova Lumix GH6, con uscita prevista verso la fine del 2021.

Parliamo di GH5 mkII

Il corpo macchina rimane pressoché invariato, solo chi conosce molto bene la GH5 noterà a prima vista le poche differenze estetiche che riguardano in sostanza due nuovi tasti, uno per la selezione veloce del profilo di immagine e una versione riveduta del selettore di modalità di messa a fuoco con bottone per l’attivazione dell’autofocus.

Le novità sono al suo interno.

  • Un nuovo sensore MOS leggermente rivisito, sempre da 20,3 Megapixel ma ora con rivestimento anti-riflesso per mitigare gli effetti di flaring dovuti alla ripresa di luci dirette.
  • Un nuovo processore Venus Engine ad alta velocità che garantisce un incremento del 25% della gamma dinamica.
  • Supporto alla codifica in V-Log L è preinstallato di fabbrica.
  • Codifica a 10 bit simultaneamente in registrazione su scheda interna e sull’uscita HDMI.
  • Diverse modalità di codifica long GOP e All-Intra sia in H.264 che H.265, con possibilità di registrare ora anche in 25p, 50p e 60p a 10 bit.
  • Supporto per le LUT VariCam scaricabili gratuitamente dal sito Panasonic.
  • Nuova funzione di live streaming wireless direttamente dalla fotocamera, grazie all'app Lumix Sync. RTMP/RTMPS video fino a 1080p a 60 Hz senza l’ausilio di un PC, semplificando notevolmente il setup.

Con un apposito aggiornamento firmware rilasciato più avanti, sarà anche possibile effettuare streaming collegando direttamente via USB la fotocamera ad uno smartphone, per sfruttare un collegamento sempre in mobilità ma più stabile.

La nuova Lumix GH Mark II sarà disponibile da fine giugno solo corpo o in kit con ottica Panasonic Leica 12 - 60 mm (F2.8 - 4) a 2299 euro o Lumix 12 - 60 mm (F3.5 - 5.6).

Siamo a disposizione su Facebook, Mail e WhatsApp per fornire informazioni in merito al prodotto o offerte in corso!

Lascia il tuo commento